Verso il Sole

from by Luca Ciscognetti

/

lyrics

Torbidi vortici che mi acquietano,
che mi sfregano, scuoiandomi.
Torbidi vortici che mi inquietano, che mi
cullano, schiaffeggiandomi.

Soffocati i focolari dall'ennesima marea.
Il mio sporco candore, stringe lucidamente la neve posata sulla spiaggia,
sul mio volto.

Ti tesi la mano sporcandola, e decorandola con sassolini.
O in quella parte della striscia costiera di Olympic, dove vivemmo,
meno di un'onda.
Rimembri?

Logorato il tessuto, mi reco prostrato
nei pressi della scogliera.
Quest'oggi il Sole mi ustiona, annegandomi.

Miscelo l'acqua sporca affiorata su di me, con quella del mare.
E danzo, con me stesso, tempestato dalle correnti.
Scorgo un battello a vapore all'orizzonte, arenato.

credits

from Gobi Sessions, released June 2, 2015

tags

license

all rights reserved

about

Luca Ciscognetti Naples, Italy

In relationship with dissonances since 2011.



SoundCloud: soundcloud.com/lucaciscognetti

contact / help

Contact Luca Ciscognetti

Streaming and
Download help